Modulo IP40 per protocolli isocroni Real-Time Ethernet

Giugno 2014

Il modulo IP40 netJACK 51 è stato progettato per i dispositivi che richiedono un'interfaccia slave isocrona Real-Time Ethernet ad elevate prestazioni. Si caratterizza per il veloce collegamento SPI al processore host e, grazie a netX51, è pronto per l'elevato profilo di prestazioni di PROFINET V2.3.

Il netJACK riduce il lavoro d'integrazione così come i costi dei componenti per il produttore di dispositivi, dal momento che occorre stabilire soltanto un semplice collegamento seriale con l'host. Come per l'intera famiglia netJACK, non ci sono costi nascosti nel tipo di zoccolo necessario, poiché il connettore e le guide di montaggio sono stati progettati sotto forma di aree di segnale ed interruttori.

I dati I/O possono essere trasferiti al processore host tramite un'interfaccia SPI da 50 MHz, oppure in alternativa tramite un bus parallelo a 8/16 bit. Grazie ad una meccanica compatibile, ad interfacce coerenti ed allo stesso tool di configurazione FDT/DTM, è possibile utilizzare l'intera gamma di sistemi di rete e moduli IP40.