La strategia della "comunicazione industriale su cloud" decolla grazie alla collaborazione con IBM

Aprile 2016

Hilscher annuncia la messa sul mercato della famiglia netIOT di prodotti per la connettività IoT embedded, gateway cloud e tool per l'integrazione IoT, che rendono oggi accessibile l'internet industriale

LISLE, ILLINOIS, Stati Uniti – Con uno dei passi più importanti nella sua storia trentennale, Hilscher, leader della connettività, si appresta a rendere più semplice agli utenti l'accesso ai vantaggi tanto osannati dell'internet industriale.
Con la prossima "rivoluzione industriale" già all'orizzonte, Hilscher fa decollare la sua strategia dell'Internet delle Cose Industriali (IIoT), annunciando di partecipare al programma di cooperazione IBM® Bluemix™.

L'azienda presenterà anche una famiglia di prodotti e soluzioni per l'IIoT denominata "Industrial Cloud Communications" (comunicazione industriale su cloud), fornendo una soluzione completa che può essere sfruttata senza rischi, e mantenendo i costi sotto controllo. Questa strategia include l'estrazione dei dati dalle reti degli impianti parallelamente ai flussi di dati di controllo esistenti, in modo tale che i sistemi e l'equipaggiamento non subiscano conseguenze. I prodotti e servizi per la comunicazione industriale su cloud favoriscono fattivamente la fusione tra tecnologia operativa (OT) e tecnologia dell'informazione (IT) all'interno di architetture aziendali che supportano la successiva fase operativa degli impianti.

La gamma di prodotti netIOT® per la comunicazione industriale su cloud consente ai produttori di dispositivi, OEM, integratori del sistema ed utenti finali di avere l'internet industriale a portata di mano, consentendo così di trarre il massimo vantaggio dal potenziale dell'IIoT per aumentare la produttività.

Hans-Jürgen Hilscher, amministratore delegato di Hilscher, ha affermato: "Vantiamo un'esperienza unica per poter entrare in questo mercato entusiasmante. Hilscher ha costruito la sua reputazione sulla fornitura di prodotti per networking che supportano tutti i tipi di reti di automazione più comuni. Abbiamo una nostra famiglia di chip netX per convertitori di protocollo, e siamo altamente specializzati nei sistemi operativi real-time. Analizzando le necessità del mercato dell'IIoT ci siamo rapidamente resi conto che i gateway IoT non possono costituire da soli la risposta completa alle esigenze della nostra clientela. Abbiamo quindi scelto di mettere a punto una famiglia di prodotti e servizi facilmente utilizzabili con bassi rischi rispetto ai metodi di lavoro attuali. La nostra cooperazione con IBM aiuterà i clienti a sfruttare le soluzioni IBM Bluemix. La nostra strategia facilita lo sfruttamento dell'internet industriale collegando i dati dei dispositivi dall'impianto alla cloud industriale, per un migliore processo decisionale basato su dati".

La famiglia di soluzioni netIOT® include tre segmenti di prodotto:

  • Moduli di interfaccia netIOT: per integrare la connettività IoT in dispositivi low-level, come i sensori, e consentire la connessione diretta dei dati sensore alla cloud. In realtà, così facendo l'internet industriale raggiunge il livello dell'impianto.
  • Edge gateway netIOT: tre prodotti per connettere i dati da comuni reti industrial Ethernet alla cloud, offrendo vari livelli di prestazioni in termini di sicurezza, velocità e capacità. I protocolli come MQTT e OPC UA sono già embedded. La connettività wireless consente di utilizzare dispositivi mobili, come tablet e telefoni, per accedere ai dispositivi di campo a fini di configurazione e diagnostica.
  • Assistenza netIOT: una serie di opzioni che forniscono agli utenti IoT le modalità per entrare sul mercato dell'IoT ed acquisire esperienza. netIOT Studio supporta la selezione dei dati e la configurazione dell'IoT. Sono in via di sviluppo moduli dedicati alla diagnostica e alla manutenzione predittiva, e una serie di cooperazioni con i principali fornitori di prodotti basati su cloud. Gli edge gateway netIOT sono già configurati per operare con soluzioni IBM Bluemix. Si prevede l'annuncio di una serie di altre cooperazioni con i fornitori di prodotti basati su cloud nel corso del 2016.

Armin Pühringer, Business Development Manager di Hilscher, ha commentato: "I nostri edge gateway netIOT collegano i dati di processo alle piattaforme ed alle applicazioni Bluemix fornite come servizio da IBM. I clienti oggi possono acquistare tali servizi in base alle proprie necessità. I nostri percorsi di migrazione garantiscono che i sistemi e l'equipaggiamento esistenti non diventino obsoleti. Un aspetto importante è inoltre dato dal fatto che i nostri edge gateway offrono anche agli integratori del sistema Bluemix l'accesso immediato ai dati di produzione, estendendo così la nostra normale copertura del mercato. Siamo orgogliosi di essere una delle prime aziende a lanciare una gamma importante di prodotti in quello che si prevede diventerà un mercato di massa.

"Il mercato dell'IIoT è già realtà ed è in crescita", aggiunge. "Invitiamo gli utenti ad iniziare fin d'ora ad occuparsene e a raccogliere le necessarie esperienze, poiché il divario tra produzione ed IT si riduce sempre più".

Informazioni su Hilscher Gesellschaft für Systemautomation mbH e Hilscher North America, Inc.

Hilscher è specializzata in prodotti, tecnologie e servizi all'avanguardia nel settore della comunicazione industriale. I prodotti principali includono gateway, schede PC, moduli embedded, chip, controller e stack software di supporto. La soluzione di sistema su circuito integrato netX di Hilscher è un controller di rete altamente integrato ottimizzato per la comunicazione e la massima velocità di elaborazione dati. netX fornisce supporto per 33 diversi stack di master e slave e 17 diversi protocolli industriali, tra cui, tra gli altri, DeviceNet, PROFIBUS, CANopen, IO-Link, EtherNet/IP, PROFINET, Modbus TCP, CC-Link e EtherCAT. Con una connettività di rete universale, netX rappresenta la spina dorsale dell'ampia famiglia di prodotti per interfacce di rete e di soluzioni personalizzate di Hilscher.

Hilscher è attiva in diverse organizzazioni che operano nella definizione di architetture e servizi dell'Internet delle Cose. È inoltre membro dell'Industrial Internet Consortium (IIC) in Nord America. Armin Pühringer, Business Development Manager, sta partecipando al momento ai Gruppi di Lavoro di BitKom in Germania, sviluppando i requisiti della Platform Industry 4.0 in Europa. Hilscher ha inoltre aderito alla Industrial Value Chain Initiative (IVI) in Giappone, che sta sviluppando le future strategie di produzione.

Hilscher North America, Inc., con sede nella periferia di Chicago, è una società interamente controllata da Hilscher Gesellschaft für Systemautomation mbH.

Informazioni su IBM® Bluemix™: IBM Bluemix è una Platform as a Service (PaaS) open source. Dispone di una ricca libreria di applicazioni, servizi ed API di IBM, di terzi ed open source che gli utenti possono acquistare in base alle necessità. IBM Bluemix consente agli sviluppatori di realizzare e sfruttare nuove applicazioni, includere le attività di sviluppo e di funzionamento ed ampliare gli investimenti IT esistenti con servizi di integrazione nella cloud. La collaborazione tra Hilscher ed IBM accelererà la convergenza tra tecnologia operativa (OT) e tecnologia dell'informazione (IT) all'interno del settore, facilitando la nascita di un processo decisionale basato sui dati migliore e più rapido.

Per maggiori informazioni visitare www.na.hilscher.com